Comunicato

Adottate le misure di Salvaguardia del Piano di bacino, Stralcio Assetto Idrogeologico del fiume Serchio (P.A.I.) – II Piano Aggiornamento


Lucca, 24 Gennaio 2019

In data 27 dicembre 2018 la Conferenza Istituzionale permanente ha adottato le msiure di salvaguardia del “Progetto di Piano di bacino, Stralcio Assetto Idrogeologico del fiume Serchio (P.A.I.) – II Aggiornamento” con specifiche misure di salvaguardia. L’adozione di misure cautelari si è resa necessaria al fine di non pregiudicare il raggiungimento degli obiettivi di riduzione del rischio idrogeologico e di salvaguardia del territorio previsti dal progetto di Piano nelle more del completamento della procedura di adozione e approvazione di cui all’art. 68 del d.lgs. 152/2006. Risultavano, infatti, scadute lo scorso 17 dicembre le misure di salvaguardia adottate con la deliberazione del Comitato Istituzionale dell’Autorità di bacino del fiume Serchio n. 180 del 17/12/2015. A far data dal 27 dicembre 2018 e per il periodo massimo di 3 anni, nelle more della conclusione del procedimento di adozione definitiva e approvazione del PAI del fiume Serchio – 2° aggiornamento, hanno efficacia immediata, quali misure di salvaguardia le disposizioni di cui agli articoli 7, 9, 23, 25, 25 bis, 40, 46 nonché le disposizioni di cui alla Direttiva n° 10 e alla Direttiva n° 13 delle norme del Progetto di Piano – 2° aggiornamento come modificate, e le perimetrazioni delle aree a pericolosità da frana e idraulica rappresentate nelle tavole di cui al punto 1.2 medesimo art.1 come modificate, con esclusione della Tav. 10. Tali misure sono scaricabili dal sito dell’Autorità di bacino distrettuale e hanno contenuti identici a quelle adottate nel 2015.



  • Autorità di Bacino pilota del fiume Serchio
  • Via Vittorio Veneto, 1 - 55100 Lucca (LU)
  • Telefono: 0583.462241 0583.952355
  • C.F.: 93014950500 - PEC: bacinoserchio@postacert.toscana.it